About me

Mi chiamo Alberto, ho 24 anni e studio all’UNIMI una cosa che si chiama Scienze Cognitive e Processi Decisionali, che è un biennio magistrale. Il triennio l’ho fatto all’Accademia di Belle Arti di Brera, indirizzo di Nuove Tecnologie, dove ho preso il diploma e tutto il resto. Una breve occhiata al piano di studio di una e dell’altra facoltà dimostra chiaramente come io soffra di una grave forma di “epilessia aspirazionale”. Sono stato appassionato (in ordine cronologico) di: cinema, teatro, sound art, light design, antropologia, linguistica, informatica, filosofia cognitiva, matematica, cosmologia, epistemologia, futurologia, (neuro)biologia, (neuro)etica, (neuro)psicologia, (neuro)economia. Mentre da un lato la mia sproporzionata curiosità deve avermi permesso in un paio di occasioni di rimirare il senso profondo di interdisciplinarità su cui è imperniato il sapere umano, dall’altro ha finito per trascinarmi in un vortice fatto di insoddisfazione, impazienza e indecisione.

In ogni caso, indipendentemente dal grado di successo che raggiungerò in questa vita, l’ossessione per l’orizzontalità della conoscenza mi spinge a continuare a indagare le scienze, e a scriverne qualcosa qui, di riverbero. Spero di riuscire a comunicare anche solo una frazione dell’entusiasmo che accompagna – e ha accompagnato – le mie esplorazioni epistemiche.
Un uomo geniale una volta ha impastato insieme musica, arte, matematica, filosofia, informatica e biologia in un libro che è un’avventura plurilinguistica a metà strada tra drammaturgia e saggistica. Godel, Escher, Bach: An Eternal Golden Braid, che ai suoi tempi ispirò una generazione di ragazzi impegnati nello studio a compartimenti stagni della scuola superiore, a trentacinque anni di distanza è ancora incantato. E così, in onore dell’opera che ha cambiato la mia vita, concludo questa breve presentazione con una citazione di Douglas Hofstadter: “Sospesi a metà tra l’inconcepibile immensità cosmica dello spazio-tempo relativistico e il guizzare elusivo e indistinto di cariche quantiche, noi esseri umani, più simili ad arcobaleni e miraggi che ad architravi o macigni, siamo imprevedibili poemi che scrivono sé stessi – vaghi, metaforici, ambigui, e a volte straordinariamente belli.”

Annunci

7 risposte a “About me

  1. Sei un numero uno: per aspera ad astra !!!

    G@b

  2. Ti ringrazio Gab! Lo stesso augurio vale per te 🙂

  3. finalmente una ventata di cultura, riflessione e intelligenza in mezzo alla vacuità totale del 90% dei blog di oggi, ti leggerò con piacere

  4. Grazie! Spero di proporre argomenti all’altezza delle tue aspettative…
    Il prossimo articolo sarà probabilmente sulla comparsa della vita sulla terra, con qualche riflessione circa la possibilità che sia avvenuta da qualche altra parte nell’universo. Vediamo come va… 🙂

  5. Ti confermi il mio migliore ex allievo

  6. Blog molto interessante.

    Sono uno studente in attesa di iniziare la specialistica in neuropsicologia (del tutto insoddisfatto ed estraneo alla psicoterapia), e conduco un progetto di divulgazione critica nei confronti della psicologia e temi affini. Mi piacerebbe collaborare un giorno, ti invito a dare una lettura a qualche pagina del mio sito e mi permetto di segnalarti tra i “siti amici”. Buona giornata

  7. Piacere, Andrea.

    Sono molto contento che apprezzi il mio lavoro, se anche tu ti occupi di divulgazione sicuramente conosci la passione che guida chi scrive di scienza. È quasi una missione quella di portare teorie e modelli al pubblico ed è quasi un’arte quella di riuscire a rendere accessibile e divertente questo materiale. Ovviamente non sempre ci riusciamo, ma almeno ci proviamo 🙂

    Ricambio senza indugio la tua condivisione nel blogroll.
    Infinite grazie per i complimenti, se capita potrebbe essere interessante un’operazione di guestblogging incrociato.

    Saluti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...